HomeStatisticheStima Inflazione euro zona maggio 2018

Stima Inflazione euro zona maggio 2018

Abbiamo visto la stima Istat dell’inflazione in Italia per il mese di maggio 2018, pari a +1,1%. Oggi anche l’istituto di statistica dell’UE, l’Eurostat, ha pubblicato la stima dell’andamento dei prezzi nell’area euro.

L’Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione Europea, stima che nel mese di maggio 2018 l’inflazione si porti al +1,9%, in accelerazione  rispetto al +1,2% di aprile 2018.

Sponsorizzato

In particolare si nota l’impennata dei prezzi dei beni energetici, che passano al +6,1% dal +2,6% di aprile, seguono i beni alimentari, alcool e tabacchi (+2,6% dal 2,4% di aprile) e i Servizi (+1,6% dal +1,0%).

Inflazione annua nell’eurozona per singole componenti

Nella figura in basso sono riportati i valori dell’inflazione nella zona euro per singole voci da dicembre 2017 ad aprile 2017. E’ inoltre riportata la stima per  il mese di maggio 2018 e, per confronto, il corrispondente valore di maggio 2017.

Andamento inflazione eurozona maggio 2018
Andamento dell’inflazione nell’eurozoa da dicembre 2017 ad aprile 2017 e stima maggio 2018 per singole voci
Sponsorizzato

Indice ISTAT gennaio 2023

Indice Istat NIC provvisorio di gennaio 2023 L'indice ISTAT NIC provvisorio del mese di gennaio 2023, viene stimato dall'ISTAT a 119,2 punti con un aumento...

Consigliati

Calcolo superficie commerciale

Non esiste un metodo unico per il calcolo della superficie commerciale di un immobile. Immoplus usa quello suggerito da Tecnoborsa che è diventato lo standard di fatto in materia. La sensibilità e l'esperienza dell'operatore possono fare la differenza nella corretta determinazione della superficie commerciale che altro non è che la sintesi del contributo che le varie superfici danno al valore di un immobile.

Tasso interessi legali

Tasso interessi legali 2023 in scontato forte aumento rispetto al 2022. Passa infatti dal +1,25% al +5,00%.

La trascrizione del preliminare

La trascrizione del preliminare è sempre una buona idea. L'immobile diventa inattaccabile da iscrizioni e trascrizione nel periodo che precede il rogito e, in caso di fallimento del costruttore, ci rende creditori privilegiati. Un piccolo costo in più, ma una grande assicurazione per il futuro

Riacquisto prima casa

Se decidiamo di vendere un immobile per il quale abbiamo usufruito delle agevolazioni "prima casa" per riacquistarne un altro,non è detto che dovremo pagare di novo le imposte sull'acquisto. Potremo infatti scontare le nuove imposte con quanto pagato nell'acquisto precedente..

Calcolo piano ammortamento mutuo

Il piano di ammortamento Il piano di ammortamento del mutuo è il prospetto dell'andamento del  rimborso del mutuo, rata per...

Richiesta aggiornamento affitto

La richiesta dell'aggiornamento dell'affitto va effettuata tramite lettera raccomandata o comunicazione equivalente (posta elettronica certificata, consegna a mano con...
Sponsorizzato

Gli ultimi indici ISTAT FOI

Indice ISTAT gennaio 2023

Indice Istat NIC provvisorio di gennaio 2023 L'indice ISTAT NIC provvisorio del mese di gennaio 2023, viene stimato dall'ISTAT a 119,2 punti con un aumento...

Indice ISTAT dicembre 2022

Indice Istat FOI definitivo di dicembre 2022 L'indice ISTAT FOI definitivo del mese di dicembre 2022, utilizzabile per le rivalutazioni...

Indice ISTAT NOVEMBRE 2022

Indice ISTAT FOI definitivo novembre 2022 L'indice ISTAT FOI definitivo per le rivalutazioni monetarie del mese di novembre 2022 si...

Indice ISTAT OTTOBRE 2022

Indice ISTAT FOI definitivo OTTOBRE 2022 : +11,5% L'indice ISTAT FOI definitivo del mese di ottobre 2022 si porta...

Indice ISTAT settembre 2022

Indice ISTAT FOI definitivo settembre 2022 : +8,6% L'indice ISTAT FOI definitivo del mese di settembre 2022 si porta...

Indice ISTAT agosto 2022

Indice ISTAT FOI definitivo agosto 2022 : +8,1% L'indice ISTAT FOI di AGOSTO 2022 si porta a 113,2 con...
Sponsorizzato