Prezzi delle abitazioni nel 2° trimestre 2018

+0,8% congiunturale, ma -0,2% tendenziale

Le stime sull’andamento dei prezzi delle abitazioni relative al 2° trimestre del 2018 vedono una parziale inversione di tendenza rispetto alla rilevazione precedente. Infatti, rispetto al -0,1% congiunturale del primo trimestre, nel secondo abbiamo un aumento del +0,8%. Continua invece, anche se in rallentamento, il calo tendenziale, cioè rispetto allo stesso trimestre del 2017. L’indice infatti resta negativo al -0,2%, contro il -0,5% del primo trimestre 2018. 

Andamento dei prezzi rispetto al 2017

La variazione tendenziale negativa è frutto dell’andamento opposto dei prezzi delle abitazioni usate rispetto a quelle di nuova costruzione.
I prezzi delle prime, che rappresentano circa l’80% del mercato immobiliare delle compravendite, continuano infatti la serie negativa scendendo del -0,7%. I prezzi dei nuovi fabbricati residenziali, invece, confermano, incrementandolo, il dato positivo, portandosi a +1,6% rispetto al +1,0% precedente.

Andamento dei prezzi rispetto al trimestre precedente

Sponsorizzato

Gli indici congiunturali presentano lo stesso andamento positivo rispetto al primo trimestre 2018. I prezzi delle abitazioni usate salgono infatti del +0,7%, mentre i prezzi delle nuove aumentano in modo più marcato, segnando un buon +1,7%.

Tasso dei prezzi acquisito

Variazione nulla per l’andamento dei prezzi delle abitazioni per i primi sei mesi del 2018.

Calo del 15,8% dal 2010

Rispetto al 2010, anno di partenza delle rilevazioni dei prezzi delle abitazioni, i prezzi delle case usate sono calati del -22,1%. Andamento leggermente positivo, invece, per i prezzi delle nuove costruzioni, in salita, nello stesso intervallo di tempo, del +0,8%.
Nella media, i prezzi sono calati del 15,8%.


I dati del 2° trimestre del 2018 sono provvisori a causa dell’indisponibilità di tutti gli atti di compravendita e quindi soggetti a revisione. L’Istat pubblicherà le correzioni nella prossima diffusione sull’andamento dei prezzi delle abitazioni.

HomePrezziPrezzi delle abitazioni nel 2° trimestre 2018

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.
Sponsorizzato

Indice ISTAT gennaio 2022

Indice ISTAT gennaio 2022 (FOI definitivo) : 107,7 punti L'indice ISTAT DI GENNAIO 2022 per le rivalutazioni monetarie aumenta del +1,4% su base...

Indici ISTAT FOI 2022 per gli affitti

Ultimi indici ISTAT per le rivalutazioni monetarie. Sono stati pubblicati gli indici Istat NIC provvisori del mese di aprile 2022. "Secondo le stime preliminari, nel mese...

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.

Indice ISTAT marzo 2022

I dati ISTAT di marzo 2022 continuano a dipingere un quadro allarmante: l'inflazione si porta su valori che non si vedevano da trent'anni. I beni energetici non regolamentati continuano a dettare il ritmo dell'aumento dei prezzi.

Indice ISTAT febbraio 2022: +5,6%

I dati ISTAT definitivi di febbraio 2022 confermano quelli provvisori. Indice ISTAT FOI al 5,6% e indice ISTAT NIC al +5,7%

Tabelle indici Istat FOI

L'ISTAT pubblica mensilmente gli indici dei prezzi al consumo e le loro variazioni annue e rispetto al mese precedente. Alla fine di ogni mese...

Calendario pubblicazione Indici ISTAT dei prezzi al consumo

Il calendario 2021 delle pubblicazioni degli indici nazionali Istat dei prezzi al consumo per le rivalutazioni monetarie.Alla fine di ogni mese vengono pubblicati gli indici provvisori, mentre quelli definitivi FOI sono pubblicati in genere a metà mese.
Sponsorizzato