HomeModelliPagamento imposta di registro degli atti giudiziari con F24

Pagamento imposta di registro degli atti giudiziari con F24

Registrazione atti giudiziari tramite F24

Novità nella registrazione degli atti giudiziari: per ragioni di efficienza e uniformità dei modelli di pagamento usati dai contribuenti italiani, l’Agenzia delle Entrate ha comunicato che le imposte relative alla registrazione degli atti dell’autorità giudiziaria devono essere versati con il modello F24. SI può continuare ad usare il modello F23 solo per gli atti emessi fino al 22 luglio 2018.

I relativi codici tributo, che saranno diversi da quelli utilizzati finora, saranno presto comunicati dall’Agenzia delle Entrate.

Sponsorizzato

All’imposta di registro sono assoggettati gli atti dell’autorità giudiziaria, ma anche quelli in essi enunciati e non registrati. Quindi, a partire dal 23 luglio 2018, le imposte relative agli atti giudiziari andranno versate tramite il modello F24.
Per tutto il 2018 saranno comunque ritenuti validi i versamenti effettuati con il modello F23. I contribuenti e gli operatori hanno quindi a disposizione un’ampia finestra temporale per abituarsi alle nuove disposizioni. Diverso il caso dove l’utilizzo di un particolare modello di pagamento sia richiesto espressamente nell’atto.

Indice ISTAT settembre 2022

Indice ISTAT NIC provvisorio settembre 2022 : +--% L'indice ISTAT NIC provvisorio del mese di settembre 2022 si stima a 115,7 punti con un...
Sponsorizzato

Indice ISTAT gennaio 2022

Indice ISTAT gennaio 2022 (FOI definitivo) : 107,7 punti L'indice ISTAT DI GENNAIO 2022 per le rivalutazioni monetarie aumenta del +1,4% su base...

Indici ISTAT FOI 2022 per gli affitti

Ultimi indici ISTAT per le rivalutazioni monetarie. Nel mese di agosto 2022 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati,...

Indice ISTAT agosto 2022

Indice ISTAT FOI definitivo agosto 2022 : +8,1% L'indice ISTAT FOI di AGOSTO 2022 si porta a 113,2 con un aumento mensile del +0,8%...

Indice ISTAT settembre 2022

Indice ISTAT NIC provvisorio settembre 2022 : +--% L'indice ISTAT NIC provvisorio del mese di settembre 2022 si stima a 115,7 punti con un...

Indice ISTAT luglio 2022

Indice ISTAT luglio 2022 : +7,8% L'indice ISTAT DI LUGLIO 2022 FOI definitivo si stima pari a 112,3 punti, in aumento del +0,4% su...

Indice ISTAT giugno 2022

Indice ISTAT giugno 2022 (FOI definitivo) : +7,8% L'indice ISTAT DI GIUGNO 2022 (FOI definitivo) si porta a 111,9 punti, in aumento del +1,2%...

Indice ISTAT maggio 2022

A maggio, dopo il rallentamento di aprile, l’inflazione torna ad accelerare salendo a un livello che non si registrava da marzo 1986 (quando fu pari a +7,0%). Gli elevati aumenti dei prezzi dei Beni energetici continuano a essere il traino dell’inflazione (con quelli dei non regolamentati in accelerazione) e le loro conseguenze si propagano sempre più agli altri comparti merceologici, i cui accresciuti costi di produzione si riverberano sulla fase finale della commercializzazione. Accelerano infatti i prezzi al consumo di quasi tutte le altre tipologie di prodotto, con gli Alimentari lavorati che fanno salire di un punto la crescita dei prezzi del cosiddetto “carrello della spesa” che si porta a +6,7%, come non accadeva dal marzo 1986 (quando fu +7,2%)
Sponsorizzato