Mutuo BCE

Nuove norme mutui prima casa a tasso variabile

Il Decreto Legge anti-crisi 185/2008 ha introdotto l’opzione dei mutui a tasso BCE per i mutui a tasso variabile accesi per l’acquisto della “prima casa”.
A causa di spread (il ricarico della banca sul tasso base) più elevati di quelli usati per gli altri tipi di finanziamento, di mutui a tasso Bce se ne sono visti pochi.

Mutui prima casa

Dal 1° gennaio 2009 è fatto obbligo, per chi offre mutui garantiti da ipoteca per l’acquisto della prima casa, di offrire in maniera trasparente anche finanziamenti a tasso variabile indicizzati al tasso BCE (nel 2018 pari allo 0,0%).
Secondo il decreto il tasso globale doveva restare in linea con gli altri tipi di offerta a tasso variabile.

Sponsorizzato

Effettivamente nel decreto non è specificato come doveva essere la linea. Così le banche hanno optato per una linea curva. E il mutuo a tasso BCE è risultato sempre più costoso del variabile tradizionale, grazie a spread più elevati.

Banche e intermediari dovrebbero essere tenuti a osservare le disposizioni di corretta pubblicità e trasparenza dell’offerta dei mutui BCE e delle condizioni dell’offerta. Inoltre dovrebbero periodicamente tenere informata la Banca d’Italia sul numero di mutui stipulati e le statistiche relative.

Ma del mutuo BCE si sono perse le tracce. Questo in barba alle sanzioni amministrative previste per chi non segua le nuove disposizioni di legge e di regolamento.

Sponsorizzato

Non solo l’offerta di mutui BCE non è mai stata in linea con le corrispondenti tradizionali a tasso variabile, ma alcune banche l’hanno letteralmente ignorata.

Per fare un esempio, vediamo l’offerta di mutui a tasso variabile di Unicredit.
A luglio 2018 il mutui a tasso variabile indicizzato all’Euribor hanno un Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) dell’1,80%. TAEG che sale a 2,16% per i mutui corrispondenti a tasso BCE.

Sponsorizzato

Indice ISTAT gennaio 2023

Indice Istat NIC provvisorio di gennaio 2023 L'indice ISTAT NIC provvisorio del mese di gennaio 2023, viene stimato dall'ISTAT a 119,2 punti con un aumento...

Consigliati

Calcolo superficie commerciale

Non esiste un metodo unico per il calcolo della superficie commerciale di un immobile. Immoplus usa quello suggerito da Tecnoborsa che è diventato lo standard di fatto in materia. La sensibilità e l'esperienza dell'operatore possono fare la differenza nella corretta determinazione della superficie commerciale che altro non è che la sintesi del contributo che le varie superfici danno al valore di un immobile.

Tasso interessi legali

Tasso interessi legali 2023 in scontato forte aumento rispetto al 2022. Passa infatti dal +1,25% al +5,00%.

La trascrizione del preliminare

La trascrizione del preliminare è sempre una buona idea. L'immobile diventa inattaccabile da iscrizioni e trascrizione nel periodo che precede il rogito e, in caso di fallimento del costruttore, ci rende creditori privilegiati. Un piccolo costo in più, ma una grande assicurazione per il futuro

Riacquisto prima casa

Se decidiamo di vendere un immobile per il quale abbiamo usufruito delle agevolazioni "prima casa" per riacquistarne un altro,non è detto che dovremo pagare di novo le imposte sull'acquisto. Potremo infatti scontare le nuove imposte con quanto pagato nell'acquisto precedente..

Calcolo piano ammortamento mutuo

Il piano di ammortamento Il piano di ammortamento del mutuo è il prospetto dell'andamento del  rimborso del mutuo, rata per rata. Nel prospetto, costituito da...

Richiesta aggiornamento affitto

La richiesta dell'aggiornamento dell'affitto va effettuata tramite lettera raccomandata o comunicazione equivalente (posta elettronica certificata, consegna a mano con firma di ricevuta). Questa modalità è...

Tassazione compravendita immobiliare

Tmposte acquisto casa. Tassazione compravendita immobiliare. Guida compravendita immobiliare. Imposte acquisto casa dovute dall'acquirente. Tassazione vendite immobiliari
Sponsorizzato

Altro sul mutuo

Euribor

L'euribor è quel tasso usato per indicizzare le rate dei mutui a tasso variabile e che in passato è stato oggetto di manipolazioni. Ci dobbiamo ancora fidare?

Mutuo a tasso fisso e mutuo a tasso variabile: calcolo rata.

Dopo la crisi del 2007 le banche hanno cominciato a pensarci molto più di noi prima di fare un mutuo. Oggi la situazione è cambiata e si rivedono i mutui al 100%. Noi, comunque, continuiamo a pensarci molto bene...

Modello domanda sospensione mutuo

Download modello domanda sospensione mutuo Qui puoi scaricare il modello per la domanda di sospensione del pagamento delle rate del mutuo prima casa.La domanda di...

La documentazione da presentare alla banca per il mutuo

Nel primo trimestre del 2018 ben l'80% delle compravendite immobiliari ha visto il ricorso al mutuo bancario per il finanziamento dell'acquisto. Il mutuo copre...

Le assicurazioni sul mutuo

Le assicurazioni sul mutuo rappresentano un costo aggiuntivo col quale è bene fare subito i conti. Una sola assicurazione è obbligatoria, ma

Accollo mutuo

Accollo del mutuo è l'obbligazione con la quale l'acquirente (accollante) si impegna a pagare le rate rimanenti del mutuo esistente sull'immobile che acquista, subentrando...

Imposte sul mutuo

Le imposte sui contratti di mutuo, l'imposta sostitutiva sui finanziamenti, aliquota dell'imposta sostitutiva, immobili diversi dalle abitazioni, imposta mutuo prima casa

Eurirs

Quando chiediamo un mutuo a tasso fisso per tot anni la banca calcola il tasso d'interesse prendendo come base gli eurirs, i tassi dei contratti interbancari di swap per lo stesso numero di anni.

Sospensione mutuo | Fondo di solidarietà mutui prima casa

Fondo di Solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa Il Fondo di solidarietà permette ai titolari di un mutuo per l'acquisto della prima...

Detrazione mutuo prima casa

La detrazione degli interessi passivi del mutuo acceso per l'acquisto della prima casa.
Sponsorizzato