Modello f24 elide elementi identificativi

0
675
Modello f24 elide (elementi identificativi)

F24 Elide

Il modello F24 elide riguarda il settore immobiliare principalmente perché è il modello da utilizzare per pagare limposta di registro dei contratti di locazione. Non potevano mancare anche le sanzioni con relativi interessi per il ritardato pagamento.

Il  modello F24 elide è la superstar anche per tutti i pagamenti di imposte e tasse catastali e di tutte le certificazioni, documentazioni e pratiche catastali.

Come si compila il modello F24 elide per il pagamento dell’imposta di registro sull’affitto

 La prima sezione che incontriamo è quella “Contribuente”. Nessun problema nella compilazione. Infatti basta inserire i nostri dati a partire dal codice fiscale. All’Agenzia delle Entrate basterebbe solo quello per elaborare la pratica, ma dobbiamo essere preparati a ricordarci nome, cognome, luogo e data di nascita.

Per i privati normalmente il domicilio coincide con la residenza e quindi non va compilato il campo relativo.

Occorre invece avere sottomano il codice fiscale della controparte nella locazione, inquilino o proprietario che sia. A destra del campo del codice fiscale della controparte c’è una enigmatica e solitaria casella “codice identificativo”. Non so bene perché venga chiesto, ma il codice della controparte, nei contratti di locazione, è 63.

Sezione Erario

(Il difficile dell’F24 elide)

Se state pagando l’imposta di registro per un contratto di locazione, le prime due caselle, “codice ufficio” e “codice atto“, non vanno compilate.

La riga sotto comincia con un bel “tipo“, che è F per l’affitto.

Continua con un poliziesco “elementi identificativi“. Qui va il codice rilasciato dall’Agenzia delle Entrate al momento della registrazione.
Poiché per fare la registrazione vi sarà prima chiesta la ricevuta del pagamento dell’imposta di registro al primo pagamento questo codice non va inserito perché semplicemente non l’avete.

Nel campo seguente “codice” va inserito il codice tributo dell’imposta.
Potete trovare l’elenco completo alla pagina “registrazione contratto locazione“. Per la prima registrazione è 1500.

Nel campo “anno di riferimento” dobbiamo inserire l’anno nel quale inizia o si rinnova la locazione o, se abbiamo dimenticato di pagare l’imposta e già festeggiato Capodanno, l’anno nel quale avremmo dovuto pagarla.
In questo caso vi dovete divertire a calcolare sanzione e interessi e compilare le righe sottostanti ricopiando i campi “tipo” e “codice identificativo”  e inserendo i codici tributo della sanzione e degli interessi.

Finalmente siamo arrivati al dunque. Dopo aver calcolato l’imposta da versare, per le abitazioni fra privati è pari al 2% del canone annuo, la scriviamo nell’ultimo campo “importi a debito versati“.

Facciamo la somma degli importi di tutte le righe e scriviamola nel campo in fondo a destra “saldo finale“.

Non dimentichiamo di firmare nel campo a sinistra e andiamo a pagare il nostro modello F24 elide.

Download modello F24 Elide

Download modello f24 elide- Scarica il modello f24 elide

Puoi scaricare il modello “F24 Elide” cliccando sull’immagine o seguendo il link sotto. Download modello F24 ELIDE