Mercato residenziale 4° trimestre 2021


Il mercato residenziale in Italia nel quarto trimestre del 2021 si conferma vivace. Le compravendite di immobili residenziali sono infatti aumentate del 15,7% con 212.000 abitazioni passate di mano. Rispetto al quarto trimestre del 2019 l’aumento supera il 26%.
Il 2021 si chiude con un totale di 749.000 abitazioni compravendute, in netto aumento sia rispetto al 2019, sia rispetto al 2020.

Nei capoluoghi la crescita si ferma al +13,3%, mentre nei comuni minori non capoluoghi sale al +16,9%.

Mercato immobiliare quarto trimestre 2021

Sono i piccoli comuni del Centro-Sud a riscontrare la crescita maggiore, con tassi superiori al 20%, mentre i capoluoghi delle isole crescono solo dell’8%.

Sponsorizzato

Le compravendite non sono distribuite uniformemente nel trimestre: ottobre infatti presenta scambi nettamente inferiori rispetto ai mesi di novembre e dicembre.

Oltre il 95% delle compravendite, circa 200.000, è stato effettuato da persone fisiche, e 2/3 di queste ha visto il ricorso alle agevolazioni prima casa.
Il 48,5%, degli acquisti da parte di persone fisiche è stato finanziato con mutui ipotecari il cui tasso di interesse medio risulta pari all’1,81% nel quarto trimestre, in calo rispetto al trimestre precedente.

HomeMercato immobiliareMercato residenziale 4° trimestre 2021

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.
Sponsorizzato

Indice ISTAT gennaio 2022

Indice ISTAT gennaio 2022 (FOI definitivo) : 107,7 punti L'indice ISTAT DI GENNAIO 2022 per le rivalutazioni monetarie aumenta del +1,4% su base...

Indici ISTAT FOI 2022 per gli affitti

Ultimi indici ISTAT per le rivalutazioni monetarie. Sono stati pubblicati gli indici Istat NIC provvisori del mese di aprile 2022. "Secondo le stime preliminari, nel mese...

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.

Indice ISTAT marzo 2022

I dati ISTAT di marzo 2022 continuano a dipingere un quadro allarmante: l'inflazione si porta su valori che non si vedevano da trent'anni. I beni energetici non regolamentati continuano a dettare il ritmo dell'aumento dei prezzi.

Indice ISTAT febbraio 2022: +5,6%

I dati ISTAT definitivi di febbraio 2022 confermano quelli provvisori. Indice ISTAT FOI al 5,6% e indice ISTAT NIC al +5,7%

Tabelle indici Istat FOI

L'ISTAT pubblica mensilmente gli indici dei prezzi al consumo e le loro variazioni annue e rispetto al mese precedente. Alla fine di ogni mese...

Calendario pubblicazione Indici ISTAT dei prezzi al consumo

Il calendario 2021 delle pubblicazioni degli indici nazionali Istat dei prezzi al consumo per le rivalutazioni monetarie.Alla fine di ogni mese vengono pubblicati gli indici provvisori, mentre quelli definitivi FOI sono pubblicati in genere a metà mese.
Sponsorizzato