Mercato immobiliare residenziale quarto trimestre 2018

Mercato immobiliare residenziale in forte crescita nel quarto e ultimo trimestre del 2018. L’aumento tendenziale delle compravendite si attesta infatti a +9,3%.

A guidare la riscossa del mercato immobiliare è il Nord-Est (+12,5%), poi il Centro (+12,4%), in netta accelerazione rispetto al +7% precedente. Seguono le Isole (+10,5%) e quindi il Sud, fanalino di coda (+4,3%), anche se in crescita rispetto alle ultime rilevazioni.

Sponsorizzato

Il valore della superficie media delle abitazioni compravendute è di 106 mq.
Particolarmente elevata la crescita delle abitazioni sotto i 50 mq. Dati positivi, comunque, per tutti i tagli di superficie e per qualunque zona, come si può vedere dalla tabella che segue, estratta dalla pubblicazione statistica OMI sul mercato immobiliare residenziale del IV° trimestre 2018.

Andamento compravendite immobiliari nel quarto trimestre del 2018 per superficie e macro area.
Variazioni percentuali tendenziali (rispetto al 4° trimestre 2017) del numero di compravendite di immobili residenziali per classi dimensionali e area. Fonte: Osservatorio mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate

Andamento compravendite nelle grandi città

Ottimi risultati per le grandi città con tassi di crescita particolarmente elevati per Bologna (+20,9%), anche se in lieve flessione rispetto al terzo trimestre e Palermo (+18,5%), al contrario in netta crescita.

Il segnale più confortante viene però da Milano e Roma, che rappresentano i mercati immobiliari di maggior peso in Italia. Il capoluogo lombardo vede infatti crescere le compravendite del +9,5% dopo il dato negativo (-2,4%) del terzo trimestre e anche Roma sale del +10,9% dal +3,3%.



HomeMercato immobiliareMercato immobiliare residenziale quarto trimestre 2018

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.
Sponsorizzato

Indice ISTAT gennaio 2022

Indice ISTAT gennaio 2022 (FOI definitivo) : 107,7 punti L'indice ISTAT DI GENNAIO 2022 per le rivalutazioni monetarie aumenta del +1,4% su base...

Indici ISTAT FOI 2022 per gli affitti

Ultimi indici ISTAT per le rivalutazioni monetarie. Sono stati pubblicati gli indici Istat NIC provvisori del mese di aprile 2022. "Secondo le stime preliminari, nel mese...

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.

Indice ISTAT marzo 2022

I dati ISTAT di marzo 2022 continuano a dipingere un quadro allarmante: l'inflazione si porta su valori che non si vedevano da trent'anni. I beni energetici non regolamentati continuano a dettare il ritmo dell'aumento dei prezzi.

Indice ISTAT febbraio 2022: +5,6%

I dati ISTAT definitivi di febbraio 2022 confermano quelli provvisori. Indice ISTAT FOI al 5,6% e indice ISTAT NIC al +5,7%

Tabelle indici Istat FOI

L'ISTAT pubblica mensilmente gli indici dei prezzi al consumo e le loro variazioni annue e rispetto al mese precedente. Alla fine di ogni mese...

Calendario pubblicazione Indici ISTAT dei prezzi al consumo

Il calendario 2021 delle pubblicazioni degli indici nazionali Istat dei prezzi al consumo per le rivalutazioni monetarie.Alla fine di ogni mese vengono pubblicati gli indici provvisori, mentre quelli definitivi FOI sono pubblicati in genere a metà mese.
Sponsorizzato