Indici Istat Giugno 2017

Giugno 2017

Nel mese di giugno 2017 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, aumenta del +1,1% rispetto a giugno 2016. Rispetto al mese precedente l’indice istat diminuisce dello 0,1%.

 
Sponsorizzato

L’inflazione a giugno 2017 rallenta per il secondo mese consecutivo a causa dei prezzi degli alimentari non lavorati e dei beni energetici non regolamentati. Questi infatti decelerano rispetto a maggio 2017 (rispettivamente +1,4% da +3,8% i primi e +2,9% da +6,8% i secondi). Al contrario salgono i prezzi dei Servizi relativi ai trasporti con un aumento del +4,1% rispetto al +3,2% di maggio.

Il lieve calo su base mensile dell’indice generale è dovuto soprattutto ai ribassi dei prezzi dei Beni alimentari non lavorati (-1,9%) e degli Energetici non regolamentati (-1,6%). Ribassi comunque in larga parte bilanciati dall’aumento dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+1,1%).

I prezzi dei prodotti alimentari, di quelli per la pulizia della casa e la cura della persona  crescono dello 0,9% rispetto a giugno 2016.

Sponsorizzato

I beni di maggior consumo diminuiscono dello 0,5% rispetto al mese precedente e aumentano dello 0,9% su base annua.

Tabella riassuntiva degli indici Istat Foi di giugno 2017

Giugno 2017
Indici
Indice generale FOI*
101
Variazione % rispetto a maggio 2017
-0,1
Variazione % rispetto a giugno 2016
+1,1
Variazione % rispetto a giugno 2015
+0,8

Questi sono gli indici da utilizzare per le rivalutazioni monetarie per i contratti in scadenza a giugno o che prevedono espressamente l’uso degli indici Istat Foi di giugno.

HomeIndici IstatIndici Istat Giugno 2017

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.
Sponsorizzato

Gli ultimi indici ISTAT FOI

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.

Andamento nuove costruzioni e ristrutturazioni a febbraio 2022

Forte aumento congiunturale della produzione nelle costruzioni a febbraio 2022. L'ISTAT fornisce i dati (soggetti a revisione il prossimo...

Indice ISTAT marzo 2022

I dati ISTAT di marzo 2022 continuano a dipingere un quadro allarmante: l'inflazione si porta su valori che non si vedevano da trent'anni. I beni energetici non regolamentati continuano a dettare il ritmo dell'aumento dei prezzi.

Andamento nuove costruzioni e ristrutturazioni a gennaio 2022

L'ISTAT raccoglie ed elabora i dati relativi all'attività produttiva nelle costruzioni per la diffusione nazionale e l'invio a Eurostat...

Indice ISTAT febbraio 2022: +5,6%

I dati ISTAT definitivi di febbraio 2022 confermano quelli provvisori. Indice ISTAT FOI al 5,6% e indice ISTAT NIC al +5,7%

Indice ISTAT gennaio 2022

Indice ISTAT gennaio 2022 (FOI definitivo) : 107,7 punti L'indice ISTAT DI GENNAIO 2022 per le rivalutazioni monetarie...
Sponsorizzato