Catasto

Il Catasto è il registro dei beni immobili, terreni e fabbricati dello stato italiano. Si divide in:

Nuovo Catasto Edilizio urbano (N.C.E.U).
Nuovo Catasto TERRENI (N.C.T).

Caratteristiche

Il Catasto italiano è:

  • Particellare, cioè si basa sull’individuazione grafico-analitica delle “particelle catastali”.
  • Geometrico, perché oltre a riportare i dati analitici delle particelle le rappresenta graficamente.
  • Non probatorio, perché non garantisce la proprietà giuridica della particella.
  • A estimo indiretto, perché i redditi delle particelle sono ottenuti per confronto con particelle campione dello stesso Comune.

Il Catasto per i Terreni viene istituito in Italia con la legge 3682/188. Lo scopo era quello di censire in modo omogeneo le proprietà fondiarie dell’Italia unificata e uniformare l’imposizione fiscale.

Il Catasto Edilizio Urbano nasce invece parecchi anni dopo, nel 1939.

Gestione

Oggi il Catasto è gestito dall’Agenzia delle Entrate, i cui compiti sono:

  • Conservazione dei registri immobiliari.
  • Gestione produttiva dei beni immobili statali.
  • Decentramento delle funzioni catastali ai Comuni.

Per quest’ultima voce è bene sottolineare che le innumerevoli difficoltà che il processo di decentramento ha incontrato sono state superate dalle nuove procedure telematiche. Oggi infatti visure, volture, certificazioni, aggiornamenti e pagamenti sono facilmente effettuabili da casa o dagli studi dei professionisti abilitati.

Ogni capoluogo di Provincia è sede di un Ufficio Provinciale presso il quale sono depositati tutti gli atti catastali dei Comuni (Comuni censuari) appartenenti alla Provincia.

Etimologia il nome deriva dal greco κατάστιχον, katastikhon, “riga per riga”.

24FansMi piace

Ultimo indice Istat Foi

Tutti

Indici Istat agosto 2018

F24

Modello F24 editabile

Modello f24 editabile

Calcolo codice fiscale

Modello richiesta aggiornamento affitto - Fac-simile adeguamento istat canone di locazione

Richiesta aggiornamento affitto

La richiesta dell'aggiornamento dell'affitto va effettuata tramite lettera raccomandata o comunicazione equivalente (posta elettronica certificata, consegna a mano con firma di ricevuta). ...