Fallimenti immobiliari Obblighi del costruttore

La nuova legge sui fallimenti immobiliari

A tutela di chi compra un immobile direttamente dal costruttore dal 21 luglio del 2005 è in vigore la nuova legge sui fallimenti immobiliari, il Decreto Legislativo Dlgs 122 Il decreto introduce l’obbligo, per i costruttori e comunque anche per gli imprenditori che vendono immobili costruiti da terzi, di fornire ai loro acquirenti “persone fisiche” apposite garanzie contro i fallimenti immobiliari.

Crack costruttore le garanzie

Si ricorda che la,nuova normativa non si applica alle costruzioni in corso prima dell’entrata in vigore del decreto.

Sponsorizzato

La nuova normativa riguarda qualsiasi tip di immobile in costruzione o da costruire. Sono inclusi quindi i negozi, gli uffici, magazzini, capannoni, ecc..

I tre obblighi del costruttore

  1. Consegna all’acquirente di una fideiussione bancaria o assicurativa a copertura dei pagamenti effettuati prima del rogito.
  2. Assicurazione decennale a copertura dei danni in caso di vizi o deterioramento dell’immobile.
  3. Inserimento nei contratti delle specifiche dettagliate della costruzione, dallo sviluppo alla realizzazione, in modo da fornire all’acquirente la più completa informazione possibile sull’immobile.

1. La fideiussione al preliminare.

Il cliente che stipula un preliminare per l’acquisto di un immobile dal costruttore si vede ora garantito, tramite una fideiussione bancaria o assicurativa, per le somme versate al costruttore prima del rogito. In questo modo, in caso di fallimento prima del rogito, non vedrà andare perso quanto già versato prima di diventare proprietario. I contratti non garantiti da fideiussione sono nulli.

2. Assicurazione decennale

Il costruttore ha ora l’obbligo di rilasciare una polizza assicurativa decennale a copertura dell’eventuale deterioramento precoce e dei vizi costruttivi dell’immobile.

3. Specifiche dettagliate della costruzione

Nel contratto dovranno essere specificate dettagliatamente le caratteristiche tecniche della costruzione, i tempi massimi previsti per la costruzione e la consegna..

Pagamenti

E’ possibile pagare solo tramite bonifico bancario o versamenti diretti su conto corrente bancario o postale.

Ti potrebbe interessare anche:
Gli annunci immobiliari garantiti dal notaio, cos’è la revocatoria fallimentare, e la responsabilità dell’agente immobiliare.

HomeGuide immobiliariCompravenditaFallimenti immobiliari Obblighi del costruttore

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.
Sponsorizzato

Indice ISTAT gennaio 2022

Indice ISTAT gennaio 2022 (FOI definitivo) : 107,7 punti L'indice ISTAT DI GENNAIO 2022 per le rivalutazioni monetarie aumenta del +1,4% su base...

Indici ISTAT FOI 2022 per gli affitti

Ultimi indici ISTAT per le rivalutazioni monetarie. Sono stati pubblicati gli indici Istat NIC provvisori del mese di aprile 2022. "Secondo le stime preliminari, nel mese...

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.

Indice ISTAT marzo 2022

I dati ISTAT di marzo 2022 continuano a dipingere un quadro allarmante: l'inflazione si porta su valori che non si vedevano da trent'anni. I beni energetici non regolamentati continuano a dettare il ritmo dell'aumento dei prezzi.

Indice ISTAT febbraio 2022: +5,6%

I dati ISTAT definitivi di febbraio 2022 confermano quelli provvisori. Indice ISTAT FOI al 5,6% e indice ISTAT NIC al +5,7%

Tabelle indici Istat FOI

L'ISTAT pubblica mensilmente gli indici dei prezzi al consumo e le loro variazioni annue e rispetto al mese precedente. Alla fine di ogni mese...

Calendario pubblicazione Indici ISTAT dei prezzi al consumo

Il calendario 2021 delle pubblicazioni degli indici nazionali Istat dei prezzi al consumo per le rivalutazioni monetarie.Alla fine di ogni mese vengono pubblicati gli indici provvisori, mentre quelli definitivi FOI sono pubblicati in genere a metà mese.
Sponsorizzato