Home Edilizia

Edilizia

Gli articoli sull'edilizia pubblicati su immoplus.it

Edìle (con l'accento sulla ì) viene dal latino Aedìlem, a sua volta da Aedes, casa. L'aedìlem era un magistrato dell'antica Roma che aveva la sovrintendenza degli edifici pubblici e privati, del decoro della città, delle strade, ecc. Da edìle deriva edilizia, l'insieme delle attività volte alla costruzione e manutenzione degli edifici. A seconda del settore di attività e della destinazione delle opere realizzate l'edilizia viene definita residenziale, civile, rurale, industriale, scolastica, sportiva, ecc. In questa pagina sono elencati in ordine cronologico tutti gli articoli pubblicati su Immo+ riguardanti le notizie più rilevanti dal mondo dell'edilizia, in particolare residenziale, in Italia e in Europa. Quindi troverete articoli sul mercato delle nuove costruzioni con le statistiche sui permessi di costruire e l'andamento dei costi di costruzione. Particolare importanza rivestono le dettagliate statistiche elaborate dall'Istat sul mercato dell'edilizia. L'Istat infatti produce periodicamente, tra gli altri, anche gli indici che misurano la variazione del costo di costruzione, uno dei parametri in base ai quali si calcolano gli oneri di urbanizzazione dovuti per la costruzione o la ristrutturazione di un fabbricato.

Edilizia 1

Andamento costruzioni ad agosto 2018

-0,8% mensile e +0,6% annuo. Sono contrastati gli indici della produzione nelle nuove costruzioni per il mese di agosto 2018. Il dato annuo conferma però la fase positiva che sta risollevando il settore edile dalle due severe crisi che lo hanno colpito nell'ultimo decennio.

Permessi di costruire 1° trimestre 2018

+8,7% in un anno. Continua il buon momento dell'edilizia residenziale in Italia nel 1° trimestre del 2018. Ma quello che colpisce è il +55,3% del settore non residenziale, che comprende uffici, negozi, magazzini, capannoni ecc..

Permessi di costruire 4° trimestre 2017

Andamento statistico dei permessi di costruire delle abitazioni e degli immobili commerciali per il quarto trimestre del 2018.