domenica, Luglio 5, 2020

Ultimi articoli

Indice ISTAT maggio 2020

Indice ISTAT maggio 2020 (FOI definitivo): -0,4% Indice ISTAT FOI definitivo al netto dei tabacchi di maggio 2020: -0,2%...

Indice ISTAT aprile 2020

Indice ISTAT aprile 2020 (FOI definitivo): -0,1% Indice ISTAT FOI definitivo al netto dei tabacchi di aprile 2020: -0,1%...

Indici ISTAT marzo 2020

Pubblicati gli indici ISTAT FOI definitivi di marzo 2020: +0,1% Confermati i dati provvisori gli Indici ISTAT FOI definitivi...

Indici ISTAT febbraio 2020

Indice ISTAT febbraio 2020 (FOI definitivo): +0,2%. Indice ISTAT FOI definitivo al netto dei tabacchi di febbraio 2020: -0,2%...

Codici tributo IMU per F24

Annunci

IMU è l’acronimo di “Imposta Municipale Propria introdotta in sostituzione dell’IRPEF sugli immobili e dell’ICI. L’IMU è entrata in vigore nel 2012 con il decreto Salva Italia. In origine l’IMU era stata introdotta anche per la prima casa. L’IMU per la prima casa è stata cancellata dal governo Letta (non per le categorie catastali A1 A8 e A9). In seguito, con la legge di stabilità 2016, l’IMU è stata cancellata anche per i terreni agricoli e gli imbullonati (macchinari e impianti ancorati al suolo o incorporati nella costruzione, ma anche smontabili e trasferibili, oppure ceduti.

Chi deve pagare l’IMU

L’Imu deve essere pagata dal possessore (cioè chi ha la proprietà o altro diritto reale) di immobili, escluse le abitazioni principali non appartenenti alle categorie catastali a1 a8 e a9, i terreni agricoli di coltivatori diretti e Iap, quelli ricadenti in aree montane e quelli ubicati nelle isole minori.

L’IMU può essere pagata anche con il modello F24 semplificato che si compone di un’unica pagina. Il modello f24 semplificato in un’unica pagina facilita la spedizione postale da parte dei Comuni per le richieste di pagamento dell’IMU. Si riducono, inoltre, i costi per l’archiviazione.

Tabella codici tributo Imu

Tipo di impostaSoggetto attivoCodice tributo
IMU abitazione principale e relative pertinenze (solo se delle categorie catastali A/1, A/8 oppure A/9, le altre sono esenti)
Comune3912
IMU fabbricati rurali ad uso strumentale
Comune
3913
IMU terreni
Comune
3914
IMU terreni
Stato
3915
IMU aree fabbricabili
Comune
3916
IMU aree fabbricabili
Stato
3917
IMU altri fabbricati (seconde case)
Comune
3918
IMU altri fabbricati (seconde case)
Stato
3919
IMU – Interessi da accertamento
Comune
3923
IMU – Sanzioni da accertamento
Comune
3924
imposta municipale propria per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D
Stato
3925
IMU immobili a uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – incremento comuneComune
3930
- Advertisement -

Latest Posts

Indice ISTAT maggio 2020

Indice ISTAT maggio 2020 (FOI definitivo): -0,4% Indice ISTAT FOI definitivo al netto dei tabacchi di maggio 2020: -0,2%...

Indice ISTAT aprile 2020

Indice ISTAT aprile 2020 (FOI definitivo): -0,1% Indice ISTAT FOI definitivo al netto dei tabacchi di aprile 2020: -0,1%...

Indici ISTAT marzo 2020

Pubblicati gli indici ISTAT FOI definitivi di marzo 2020: +0,1% Confermati i dati provvisori gli Indici ISTAT FOI definitivi...

Indici ISTAT febbraio 2020

Indice ISTAT febbraio 2020 (FOI definitivo): +0,2%. Indice ISTAT FOI definitivo al netto dei tabacchi di febbraio 2020: -0,2%...

Da non perdere

Calcolo superficie commerciale

Non esiste un metodo unico per il calcolo della superficie commerciale di un immobile. Immoplus usa quello suggerito da Tecnoborsa che è diventato lo standard di fatto in materia. La sensibilità e l'esperienza dell'operatore possono fare la differenza nella corretta determinazione della superficie commerciale che altro non è che la sintesi del contributo che le varie superfici danno al valore di un immobile.

Tasso interessi legali 2020

Torna leggermente a salire il tasso d'interesse legale nel 2019. Passa infatti allo 0,8% dallo 0,3% dell'anno precedente. I pagamenti ritardati avranno costi leggermente superiori.

La trascrizione del preliminare

La trascrizione del preliminare è sempre una buona idea. L'immobile diventa inattaccabile da iscrizioni e trascrizione nel periodo che precede il rogito e, in caso di fallimento del costruttore, ci rende creditori privilegiati. Un piccolo costo in più, ma una grande assicurazione per il futuro

Riacquisto prima casa

Se decidiamo di vendere un immobile per il quale abbiamo usufruito delle agevolazioni "prima casa" per riacquistarne un altro,non è detto che dovremo pagare di novo le imposte sull'acquisto. Potremo infatti scontare le nuove imposte con quanto pagato nell'acquisto precedente..

Richiesta aggiornamento affitto

La richiesta dell'aggiornamento dell'affitto va effettuata tramite lettera raccomandata o comunicazione equivalente (posta elettronica certificata, consegna a mano con firma di ricevuta).