Bonus, tripla cessione del credito dal 17 febbraio 2022 solo a “soggetti qualificati”

I soggetti qualificati sono le banche, le , società appartenenti a gruppi bancarigli intermediari finanziari, le impresi di assicurazione autorizzate a operare in Italia.

Se la prima cessione o lo sconto in fattura sono stati comunicati all’Agenzia entro il 16 febbraio 2022 il credito può essere ceduto una sola volta a chiunque (jolly), ma poi solo altre due volte ma a soggetti “qualificati”.

Sponsorizzato

Il decreto legge del 25 febbraio 2022, n° 13, (decretoFrodi) ha sancito, per i vari bonus introdotti in precedenza, il divieto di cessione del credito o dello sconto ulteriore alla prima, ma consentendo, a partire dal 26 febbraio 2022, di fare altre duei cessioni a a condizione che siano a favore di “soggetti qualificati” e cioè banche, intermediari finanziari ecc.

In definitiva la situazione si può riassumere nella tabella seguente

Prima cessione o sconto
Prima cessione o sconto comunicati all’Agenzia entro il 16 febbraio 2022
il credito può essere ceduto una sola volta a chiunque (jolly) e poi due volte a soggetti “qualificati”
Prima cessione comunicata all’Agenzia dal 17 febbraio 2022
il credito può essere ceduto due volte a soggetti “qualificati”
Sconto comunicato all’Agenzia dal 17 febbraio 2022
il credito può essere ceduto una volta a chiunque e poi due volte a soggetti “qualificati”
Cessioni successive alla prima
Cessioni successive alla prima comunicate all’Agenzia entro il 16 febbraio 2022
il credito può essere ceduto una sola volta a chiunque (jolly) e poi due volte a soggetti “qualificati
Cessioni successive alla prima comunicate all’Agenzia entro il 16 febbraio 2022 e cessione jolly comunicata all’Agenzia dal 17 febbraio
il credito può essere ceduto due volte a soggetti “qualificati”
HomeFiscoAgevolazioni fiscaliBonus, tripla cessione del credito dal 17 febbraio 2022 solo a "soggetti...

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.
Sponsorizzato

Indice ISTAT gennaio 2022

Indice ISTAT gennaio 2022 (FOI definitivo) : 107,7 punti L'indice ISTAT DI GENNAIO 2022 per le rivalutazioni monetarie aumenta del +1,4% su base...

Indici ISTAT FOI 2022 per gli affitti

Ultimi indici ISTAT per le rivalutazioni monetarie. Sono stati pubblicati gli indici Istat NIC provvisori del mese di aprile 2022. "Secondo le stime preliminari, nel mese...

Indice ISTAT aprile 2022

Indici ISTAT di aprile 2022 sempre su valori elevati, ma in flessione rispetto a marzo 2022. I Beni energetici frenano la crescita, ma continua il loro effetto sugli altri composti di sopra.

Indice ISTAT marzo 2022

I dati ISTAT di marzo 2022 continuano a dipingere un quadro allarmante: l'inflazione si porta su valori che non si vedevano da trent'anni. I beni energetici non regolamentati continuano a dettare il ritmo dell'aumento dei prezzi.

Indice ISTAT febbraio 2022: +5,6%

I dati ISTAT definitivi di febbraio 2022 confermano quelli provvisori. Indice ISTAT FOI al 5,6% e indice ISTAT NIC al +5,7%

Tabelle indici Istat FOI

L'ISTAT pubblica mensilmente gli indici dei prezzi al consumo e le loro variazioni annue e rispetto al mese precedente. Alla fine di ogni mese...

Calendario pubblicazione Indici ISTAT dei prezzi al consumo

Il calendario 2021 delle pubblicazioni degli indici nazionali Istat dei prezzi al consumo per le rivalutazioni monetarie.Alla fine di ogni mese vengono pubblicati gli indici provvisori, mentre quelli definitivi FOI sono pubblicati in genere a metà mese.
Sponsorizzato